Come dar vita a un bagno hi-tech e al passo con i tempi

Abbandonate per un attimo l’idea del rassicurante bagno nel quale troneggiano i classici lavandino, bidet e vasca. Immaginatevi, invece, di aprire la porta e venire catapultati in un ambiente del tutto nuovo, cullati dalla tecnologia: questo è quello che un bagno hi-tech promette (e di sicuro mantiene).

Se l’idea del bagno di design vi solletica, sappiate che allestirne uno non è difficile come potrebbe sembrare. Scegliere dei mobili moderni (magari sospesi) però non basta, ecco da dove iniziare.

 

Arredo di un bagno hi-tech, cosa non deve mancare?

L’arredo di un bagno hi-tech in piena regola prevede una serie di sanitari e accessori speciali, pronti a rendere l’ambiente molto più confortevole e divertente. Forse non ci avevate pensato, ma in un bagno tecnologico non ci si annoia mai.

La doccia multisensoriale, ad esempio, è dotata di un comando vocale e di un soffione che monta uno speaker integrato o al quale sono collegati degli altoparlanti. Nel box, oltre a fare l’esperienza della doccia con musica, si può godere di getti d’acqua di diversa portata e luci più o meno soffuse, che regalano un mix di sensazioni rigeneranti.

In alternativa, in un bagno moderno non può mancare una vasca da bagno hi-tech. Meno ingombrante e dal design più contemporaneo, è corredata da un pannello di controllo digitale che permette di impostare diverse funzioni e preferenze. Le vasche da bagno smart, ergonomiche e disponibili in diverse misure e modelli, potenziano il comfort della stanza e ne valorizzano la vivibilità.

 

Specchio hi-tech per bagno: tecnologia e bellezza

Le idee per il bagno in fatto di accessori intelligenti non finiscono qui: a farsi via via sempre più spazio c’è lo specchio hi-tech. Come potrete immaginare, utilizzarlo solo per specchiarsi sarebbe riduttivo. Uno specchio domotico è molto più di un semplice suppellettile, è quasi un amico e un consulente beauty.

Lo specchio bagno smart – dotato di wi-fi e led in grado di riprodurre l’effetto della luce del sole – dispensa consigli di bellezza e, grazie al suo schermo interattivo, mostra le varie fasi di un trucco a prova di make-up artist. Non solo, ci farà compagnia diffondendo musica e informandoci con le ultime notizie.

 

Idee per bagni originali, gli accessori hi-tech

A completare l’arredo di un bagno hi-tech ci sono alcuni gadget che, con una spesa relativamente ridotta, permettono di personalizzare l’ambiente e di aumentarne la comodità.

Chiusura ammortizzata, seduta riscaldata e doccetta intima sono solo alcune tra le funzioni di un copri water intelligente. I wc hi-tech sono dotati di un sistema autopulente, che elimina i batteri, e persino di una funzione “massaggio glutei”. Il tutto, ovviamente, può essere collegato al proprio smartphone.

Fra le idee per bagni originali che vale la pena citare c’è il dispenser per sapone automatico. Fornito di sensore a infrarossi, eroga la quantità di sapone sufficiente per un lavaggio ed evita così l’eventuale spreco di prodotto.

Oltre alle spazzole per capelli, agli spazzolini e ai proiettori luci che interagiscono con il telefono, vi consigliamo di prendere in considerazione la bilancia hi-tech. Questa, non solo pesa e analizza la composizione corporea, ma rappresenta una sorta di personal trainer. Suggerisce al fortunato proprietario varie tipologie di allenamenti e dispensa consigli alimentari personalizzati per tornare in forma o per mantenere la linea sulla base delle informazioni inserite in memoria.

 

LEGGI ANCHE: Bagno Hi-Tech: come integrare la musica nella stanza da bagno.